BAIA


Il Castello aragonese



Perir possa il tuo nome, Baia, e il loco, boschi selvaggi le tue piagge sieno! e le tue fonti diventin veleno, n vi si bagni alcun molto n poco!
In pianto si converta ogni tuo gioco, e sospetto diventi il tuo bel seno ai naviganti, e il nuvolo e il sereno, in te riversin fumo, zolfo e fuoco!
Ch hai corrotta la pi casta mente che fosse in donna, con la tua licenza.


Di notevole interesse le antiche Terme, frequentatissime dai Romani durante tutta l'epoca imperiale e circondate da eleganti ville residenziali. Gli scavi hanno portato alla luce il Palatium Imperiale, comprendente le Terme di Sosandra, le Terme di Mercurio, le Terme di Venere e il Tempio di Diana. Recentemente sono affiorati dal mare resti di strade e di edifici delle eta' piu' antiche. Importanti il Porto ed il Castello.